L’erv jè d’tutt

Postato il

Sono trascorse da poco le 4 del pomeriggio e dopo aver atteso l’apertura della Cappella del Pozzo, dopo i miei, sento altri passi scendere, attraverso la scala a chiocciola, giù nel mio buio ignorante, verso quella sacra profondità che sgorga dai rubinetti.

lerv-je-dtutt-5

Leggi il seguito di questo post »

Cadillac

Postato il

Vieni a fare un giro con la cadillac, le rose sono accese anche di giorno e fioriscono sulla pietra leccese più tenera e calda.

pugliaround_cadillac

Leggi il seguito di questo post »

sTRANIera

Postato il Aggiornato il

La ciliegia è un cuore e spesso è tonda, è rossa, polposa, dolce e acidula. E’ un accessorio giocoso sulle orecchie e il suo stesso ventre legnoso è diversamente fertile, lo è nella tradizione di un seme, lo è al passo di un creativo artigiano che ne fa bracciali e collane. Il greco e i dialetti di mezza Europa, dall’Italia alla Francia, dalla penisola iberica all’Inghilterra, la riconoscono come cerasa, un frutto cosmico, non solo in linguistica, ma cittadino del mondo, ricco di spirito e a suo agio quando bagnato da un mare di alcool.

pugliaround_straniera-10

Leggi il seguito di questo post »

Sud

Postato il Aggiornato il

“Un territorio, la sua storia e gli abitanti. Può essere facile raccontare l’aspetto e la tradizione di una terra e la capacità di far esplodere emozioni, è sempre arduo parlare dell’uomo. Certamente, il  grido di questi è una detonazione che ha suscitato emozione e commozione forti più di una tranquilla e abituale esplorazione di un pezzo di terra, con su un’azienda agrituristica e delle persone dentro. Deflagrazione di rabbia civile contro le inciviltà più tradizionali, invasive e violente che il Sud, rispetto ad altre latitudini, vive con più dolore.

Leggi il seguito di questo post »

Tinte fredde

Postato il Aggiornato il

Una canzone invita a ballare ironicamente in Puglia, dal suo nord al suo sud, regione anche di vulcani e non soltanto di praterie di terra e di mare. Perché non è il Salento, né lu sule o lu mare e nemmeno lu ientu. Da nord a sud la Puglia è la coperta di una settimana con disegni di un nuovo colore, il freddo. Tonalità di rado così forte e che stringe le tinte originarie di Brindisi.

pugliaround_le-tinte-fredde-10

Leggi il seguito di questo post »

00:01

Postato il Aggiornato il

Auguri o Auspici per un Anno diverso dai tanti altri 2016 All Around the World.

Che sia un tempo con tanti giorni e con tutti i venti,

notti profonde sulle strade e sotto i cieli,

abbattendo muri e attraversando ponti,

tra nuovi volti e diverse pelli.

Basta un pensiero solo fedele sempre,

lungo quanto un sogno vivo anche senza stelle.

pugliaround

View original post

Il cuscino di Brindisi

Postato il Aggiornato il

Il cuscino rettangolare è in una federa abbottonata con finestre laterali a sé stanti, perché non appartengono ad una casa né ad un ufficio, sono infissi di vento. Ci si appoggia la testa per un diverso riposo, perché il capo gira più volte lungo il perimetro non per cullarsi, piuttosto per vedere il prossimo sogno. E’ un cuscino non in vendita e comunque non c’è intento di acquistarlo, si vuol godere di esso e i giri effettuati sono il percorso durante cui matura la fame di scoperta. Soltanto dopo si sceglie di leggere il materiale che lo riempie, ossia lo stesso vento, la luce, il cielo.

pugliaround_il-cuscino-di-brindisi-2

Leggi il seguito di questo post »